La Via Ferrata

La Via Ferrata è un percorso attrezzato per scalare le Dolomiti Lucane che permette di raggiungere punti altrimenti inaccessibili e scoprire la grande bellezza di questo luogo.

Realizzata secondo i migliori standard, con due percorsi che si articolano lungo le dorsali rocciose delle Dolomiti Lucane tra canali e camminamenti, passaggi verticali e tratti in esposizione, a ridosso di Pietrapertosa e Castelmezzano, è classificabile come EEA poco difficile.

I due rami del percorso partono dal ponte romano situato nelle vicinanze dell’area attrezzata Antro delle Streghe e salgono ognuno verso i rispettivi paesi.

Sul versante di Pietrapertosa il percorso si chiama Via Ferrata Marcirosa. Sul versante opposto, verso Castelmezzano, il percorso si chiama Via Ferrata Salemm. La prima ha una lunghezza di 1.778 metri e un dislivello di 331 metri, mentre la seconda ha una lunghezza di 1.731 metri e un dislivello di 249 metri.

Il punto di partenza dei percorsi, nell’area attrezzata Antro delle Streghe, che fa parte del Percorso delle sette pietre, si trova in una grande radura a valle del corso del Rio di Caperrino, un affluente del Basento che scorre nello spazio che divide i versanti delle Dolomiti Lucane.

 

 

La Via Ferrata Marcirosa, si articola in:

– Un sentiero di avvicinamento alla Via Ferrata con partenza dal ponte romano fino all’attacco del percorso attrezzato. La lunghezza del sentiero è di circa 452 metri con un il dislivello di circa 11 metri. Tempo di percorrenza di 30 minuti.

– Un percorso attrezzato della lunghezza di circa 862 metri con dislivello di 276 metri, nel quale sono posizionati anche due ponti Tibetani. Tempo di percorrenza di 2 ore e 20 minuti.

– Un sentiero di allontanamento dalla Via Ferrata che conduce alla Stazione di partenza del Volo dell’Angelo di Pietrapertosa. La lunghezza del sentiero è di circa 446 metri con dislivello di circa 66 metri. Tempo di percorrenza di 20 minuti.

 

La Via Ferrata Salemm, si articola in:

– Un sentiero di avvicinamento alla Via Ferrata con partenza dal ponte romano fino all’attacco del percorso attrezzato. La lunghezza del sentiero è di circa 739 metri con dislivello di circa 34 metri. Tempo di percorrenza di 45 minuti.

– Un percorso attrezzato della lunghezza di circa 992 metri con dislivello di circa 215 metri. Tempo di percorrenza di 2 ore.

– Un sentiero di allontanamento dalla Via Ferrata che dalla fine del percorso attrezzato porta fino alla strada comunale Peschiere, posta nelle immediate vicinanze del centro storico per una lunghezza di circa 180 metri, con andamento quasi pianeggiante. Tempo di percorrenza di 15 minuti.

 

I Punti di partenza delle due Vie Ferrate sono collegate da un Ponte Nepalese.

La lunghezza del Ponte è di 72 metri, con altezza massima da terra 35 metri a 650 metri sul livello del mare e può essere percorso in totale sicurezza da 15 persone contemporaneamente, agganciati alla linea di vita con appositi kit da ferrata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>